Fondazione Bellonci

Leggendo Tullio De Mauro – 4 febbraio 2017

Nel trigesimo della scomparsa del grande linguista, il 4 febbraio 2017, dedichiamo insieme al Forum del Libro un primo ricordo a Tullio De Mauro, direttore della Fondazione Bellonci dal 2007 e presidente dal 2013.

La giornata commemorativa, dal titolo Leggendo Tullio De Mauro, vedrà in diverse città italiane – Benevento, Cagliari, Imperia, Napoli, Roma, Sassari, Torino – docenti universitari, rappresentanti del mondo della scuola e delle biblioteche illustrare la ricchezza di interessi di De Mauro, attraverso la lettura e il commento di brani scelti dalle sue opere.

 

Leggendo Tullio De Mauro

4 febbraio 2017

Letture, ricordi, dibattiti

 

Napoli, ore 10

Biblioteca Universitaria (Via G. Paladino, 39) – Un incontro per ricordare De Mauro e il suo impegno per la diffusione della cultura come strumento di partecipazione alla vita civile.

Intervengono Raffaele De Magistris, Simonetta Buttò, Giovanna De Pascale, Nicola De Blasi, Annarosa Guerriero, Marcello Andria, Paola Corso, Aniello Fratta.

Roma, ore 10.30

Biblioteca Goffredo Mameli (Via del Pigneto, 22) – Giocare con la lingua italiana. Laura Franco guiderà un laboratorio di scrittura creativa, in cui adulti e bambini saranno chiamati a esercizi di equilibrismo espressivo.

Biblioteca Villa Mercede (Via Tiburtina, 113) – La lingua italiana oggi, in casa e fuori casa. Il linguista, filologo e lessicografo italiano, Francesco Sabatini, presidente onorario dell’Accademia della Crusca, racconterà De Mauro e presenterà un percorso di contaminazioni, influenze, mutamenti della lingua “in casa e fuori casa”.

Gli incontri saranno preceduti dalla proiezione di un video dedicato, di Mediatecaroma.

Ore 11.00

Benevento, Liceo Classico Pietro Giannone

Cagliari, Liceo Scientifico Antonio Pacinotti

Roma, Liceo Classico Giulio Cesare e Liceo Ginnasio Orazio di Roma

Roma, ore 17.00

Biblioteca Collina della pace (Via Bompietro, 16) – Massimiliano Maiucchi, cantastorie e giocoliere, propone affabulazioni, filastrocche e giochi di parole, per far rivivere la passione di De Mauro per l’uso popolare della lingua, per la leggerezza e l’ironia dei giochi linguistici.

Ore 18.00

Imperia, Istituto di Istruzione Superiore Giovanni Ruffini e Libreria Mondadori di Imperia (Via Don Abbo, 5)

Sassari, Libreria Koinè e Circolo dei lettori dell’Ultimo Spettacolo (Corso Trinità, 161).

Torino, ore 18.30

Libreria Ponte sulla Dora (Via Pisa, 46) – Durante l’incontro, organizzato in collaborazione con Editori Laterza, Torino ReteLibri e Cidi Torino, Tommaso De Luca, Antonio Damasco, Cecilia Cognigni, Maurizio Vivarelli, Daniela Braidotti e Giovanni Solimine ricorderanno il Professore.