Casa Museo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Sede dal 1951 delle riunioni degli Amici della domenica, che ospita ancora in occasione della prima votazione del Premio Strega, Casa Bellonci ha accolto tutta la letteratura italiana del secondo Novecento e contemporanea. È stata luogo di incontro tra il mondo dell’editoria, del teatro, del cinema, dell’arte, da un lato, e il mondo delle istituzioni e delle imprese, dall’altro, in anni come quelli immediatamente successivi alla seconda guerra mondiale e al crollo del fascismo in cui la società italiana sentiva il bisogno di rinascere attraverso la costruzione di un solido tessuto sociale. Dal concorso di queste energie e dall’amicizia tra Maria e Goffredo Bellonci e Guido Alberti, industriale con la passione per la cultura, nacque nel 1947 il Premio Strega.