Convegno per i settant’anni del Premio Strega

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Mercoledì 15 giugno, presso l’Auditorium del Goethe-Institut di Roma (Via Savoia, 15 ore 9-13,30), studiosi di varie discipline, scrittori e cineasti proveranno a mettere a fuoco la funzione che il riconoscimento assegnato dagli Amici della domenica, giunto alla settantesima edizione, ha assunto nella vita culturale italiana.

«Un premio che nessuno ha ancora immaginato» è il titolo del convegno (da una frase della fondatrice del Premio Strega Maria Bellonci) che intende porsi i seguenti interrogativi: qual è il contributo del premio alla costituzione di un canone della narrativa contemporanea? In che modo influisce sul mercato editoriale e sulla diffusione delle opere italiane all’estero? Quali sono, se esistono, le caratteristiche del libro da Strega?

Il convegno è aperto al pubblico ed è a ingresso libero fino a esaurimento posti.

Fra i relatori, il Premio Strega 2014 Francesco Piccolo, Sergio Castellitto, la direttrice del Man Booker International Prize Fiammetta Rocco, la scrittrice e editrice Teresa Cremisi.

Scarica il Programma del Convegno
immagine per Convegno per i settant'anni del Premio Strega
Convegno per i settant’anni del Premio Strega