Premio Strega 2011

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Roma, 15 aprile 2011

Il Comitato direttivo del Premio Strega ha selezionato i dodici libri che si disputeranno la LXV edizione:

1. L’energia del vuoto (Guanda) di Bruno Arpaia

2. Malabar (Guida) di Gino Battaglia

3. Nina dei lupi (Marsilio) di Alessandro Bertante

4. La scoperta del mondo (nottetempo) di Luciana Castellina

5. Ternitti (Mondadori) di Mario Desiati

6. Settanta acrilico trenta lana (e/o) di Viola Di Grado

7. Nel mare ci sono i coccodrilli (Dalai) di Fabio Geda

8. Il confessore di Cavour (Manni) di Lorenzo Greco

9. Storia della mia gente (Bompiani) di Edoardo Nesi

10. La città di Adamo (Fazi) di Giorgio Nisini

11. A cosa servono gli amori infelici (Playground) di Gilberto Severini

12. La vita accanto (Einaudi) di Mariapia Veladiano
La prima votazione si terrà come di consueto in Casa Bellonci, sede della Fondazione, dove sarà effettuato, mercoledì 15 giugno, lo spoglio dei voti dei quattrocento Amici della Domenica, ai quali anche quest’anno si aggiungono trenta “lettori forti” segnalati da altrettante librerie indipendenti associate all’ALI (Associazione Librai Italiani). La seconda votazione e la proclamazione del vincitore avverranno nel magnifico scenario del Ninfeo di Villa Giulia giovedì 7 luglio.

Altri Progetti